Con ‘Taste of excellence’, novità food protagoniste a Roma

Taste of excellence

Taste of excellence

Conto alla rovescia per Taste of Excellence, la manifestazione giunta alla sua IV edizione che vedrà in primo piano la food innovation. L’appuntamento romano, che si potrà seguire live con l’hashtag ufficiale #tasteXLC, ha il patrocinio dell’Università di Roma Tre – Dipartimento di Scienza e Cultura Enogastronomica e vedrà il coinvolgimento attivo degli studenti nell’organizzazione dell’evento. Taste of Excellence riunisce in un’unica cornice produttori, chef, scuole di cucina, operatori e istituzioni. In occasione di Taste of Excellence – sottolineano gli organizzatori – sono previste forti azioni mirate alla valorizzazione del territorio laziale attraverso show cooking e workshop. Saranno coinvolti sia il pubblico che gli addetti ai lavori, con novità nel campo enogastronomico, economia, presentazione di piatti inediti, sostenibilità ambientale, formazione e nuove start up nel comparto della ristorazione. In evidenza anche il tema business con la presentazione delle start up emergenti in ambito agroalimentare. Sabato 26, in particolare, Nicola Mattina (partner di Digital Magics) porterà sul palco 10 startup internazionali che questa settimana hanno iniziato il programma di accelerazione di Startup Bootcamp FoodTech, coordinato da Peter Kruger. Tra queste, tre startup italiane: Wallfarm (Roma), che ha progettato un sistema che rende facile la cultura idroponica su qualunque scala, dalla produzione casalinga fino alle istallazioni di grandi dimensioni, IQP (Roma), che produce un sistema di monitoraggio degli oliveti in grado di aumentare la resa del raccolto e diminuire i costi di gestione, eVia (Napoli), una piattaforma per l’agricoltura di precisione che rende estremamente efficiente tutte le fasi di coltivazione.
Accanto a loro, giovani imprenditori che vengono da Indonesia, Spagna, Colombia, Irlanda, Germania e Stati Uniti e che nei prossimi mesi svilupperanno a Roma le proprie imprese. La tre giorni, inoltre, vedrà la presentazione di due nuovi portali on line dedicati al mondo del food e delle imprese, ricettadidonna.it e dialoghidellacucina.it.