Dentifricio arricchito con vitamina B12 per i vegani

Garantire ai soggetti che scelgono un regime alimentare vegano la corretta supplementazione di vitamine del gruppo B, ma soprattutto di vitamina B12, presente negli alimenti di origine animale (carni, uova, formaggi, pesci e molluschi) è indispensabile. E’ noto che le ghiandole salivari e nasali producono una proteina che lega la vitamina B12 e la trasporta nel sangue (aptocorrina, o cobalofillina), ma le reali funzioni biologiche di questa via di assorbimento sono poco note. Questa ricerca ha quindi voluto chiarire in quale misura l’assunzione costante di basse dosi di vitamina B12 attraverso la mucosa orale, utilizzando un prodotto non farmaceutico come il dentifricio, potesse produrre risultati favorevoli.
Lo studio ha coinvolto uomini e donne, con un’età media di 29 anni, a dieta vegana stretta. Dopo averli suddivisi in due gruppi, i ricercatori hanno consegnato al primo gruppo tre tubetti di dentifricio fortificato con 100 mcg/g di cianocobalamina (la forma assorbibile della vitamina B12), e al secondo tre tubetti dello stesso dentifricio privo però di fortificazione.
Per 12 settimane, i due gruppi si sono lavati i denti, spazzolando per 2 minuti ogni volta, due volte al giorno con i dentifrici assegnati. La quantità media di cianocobalamina introdotta nel cavo orale era compresa tra i 130 mcg/giorno (in media) con uno spazzolino elettrico e i 290 mcg/giorno (in media) con lo spazzolino manuale.
Al termine delle 12 settimane, i ricercatori hanno verificato che l’uso regolare del dentifricio fortificato aveva permesso un ottimo assorbimento della vitamina B12, i cui livelli erano aumentati in modo significativo rispetto al gruppo placebo; le risposte migliori si erano avute, come del resto ci si poteva attendere, tra i vegani che presentavano, all’inizio della ricerca, un deficit vitaminico più marcato. Anche se si tratta di risultati preliminari, che necessitano di conferme e approfondimenti, gli Autori sottolineano come un provvedimento semplice, la fortificazione del dentifricio, possa aiutare a ripianare il deficit di B12.