La piadina si espande con Percassi e Casa Maioli

Dopo aver conquistato praticamente tutta italia la piadina, tipico prodotto della tradizione gastronomica romagnola, si va sempre più internazionalizzando.
A questo punta il progetto Casa Maioli sviluppato da Maioli e la holding Percassi Food&Beverage, il gruppo bergamasco già presente nel settore della ristorazione con i locali Da30Polenta e con gli accordi stretti con Starbucks e Wagamama.
Il progetto si basa su una partnership per il potenziamento del format ispirato alla riviera romagnola che ha avuto come punto di partenza l’apertura, a inizio febbraio, del primo locale Casa Maioli all’Oriocenter di Orio al Serio, a cui faranno seguito altri due opening a Bergamo città e nel mese di maggio ad Azzano, all’interno del polo del lusso frutto dell’ampliamento di Oriocenter.
“Entro l’anno contiamo di aprire otto locali, per ora in Italia, con l’ambizione di aprirci anche all’estero” ha affermato Mirko Maioli, amministratore delegato di Casa Maioli-
Per Percassiil food è dunque sempre più abbinato alla moda e alla cosmesi. Sono di sua proprietòà i marchi Kiko Milano, Madina, Womo e Bullfrog nella cosmetica, Vergelio nel settore delle calzature, Atalanta in ambito sportivo, Da 30Polenta e Casa Maioli nella ristorazione. Inoltre il gruppo bergamasco gestisce punti vendita di grandi marchi internazionali come Gucci, Nike, Victoria’s Secret, Lego, Starbucks e Wagamama oltre ad attività nel settore immobiliare.