Pastificio Ghigi produrrà la pasta a marchio Conad

Importante accordo per il Pastificio Ghigi. Lo storico marchio con stabilimento a San Clemente nel Riminese e Conad hanno firmato un’intesa per la produzione di pasta a marchio Conad logo rosso. Ghigi produrrà una gamma di 30 formati diversi in confezioni da 500 grammi e in 6 formati in confezioni da 1Kg.
“Con accordi come quello con il Consorzio Conad puntiamo a incrementare la nostra produzione e andiamo avanti nel programma di incremento del fatturato che, ora di 10 milioni di euro, contiamo di raddoppiare già entro quest’anno”, dichiara il presidente Filippo Tramonti.
Da parte sua il Conad si dichiara soddisfatto dell’accordo  che consente di poter contare su un nuovo fornitore stabile con garanzia di qualità di prodotto e con impianti ubicati in un’area, quella romagnola, dove è ubicata una parte consistente della sua rete di vendita.
“La strategia che stiamo perseguendo, del resto fino ad oggi risulta premiante. E molto si deve anche alla nostra caratteristica di essere l’unica reltà pastaria industriale italiana guidata da agricoltori”, aggiunge Tramonti.
Il pastificio Ghigi, nato a Morciano di Romagna nel 1870 solo da pochi anni è uscito da una gravissima crisi ed è stato rimesso in piedi da una cordata di consorzi agrari. Ne fanno parte Cap Emilia, Cap Piacenza e Cap Maremma.Toscana che interessano una rete di oltre 7000 produttori agricoli. A questi si sono aggiunti come partner industriali Pasta Zara di Riese Pio X (TV) e la Sis Società Italiana Sementi per l’approvvigionamento della materia prima.
Prossimamente Pasta Ghigi si doterà anche di un proprio mulino per la semola che realizzerà in collaborazione col partner Paglierani Ocrim.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!