Macfrut stringe accordi con la Colombia

Macfrut e la Colombia, uno dei più importanti Paesi ortofrutticoli dell’America Latina. Nei giorni scorsi una delegazione della manifestazione internazionale cesenate, che si terrà alla Fiera di Rimini dal 10 al 12 maggio, è stata ricevuta dal vice ministro dell’agricoltura del governo colombiano Juan Pablo Pineda Azuero. Disponibilità di collaborazione e grande apprezzamento per le anticipazioni della 34aedizione della manifestazione è stata espressa sia dal viceministro che da un gruppo di imprenditori colombiani e organizzazioni del settore che hanno preso parte alla presentazione di Macfrut 2017 realizzata a Bogotà.
Già nel 2016 un gruppo di imprenditori colombiani aveva partecipato a Macfrut. I positivi riscontri riportati hanno indotto altre realtà ad aderire, tant’è che alla prossima edizione della fiera hanno confermato la propria partecipazione 20 imprese del Paese sudamericano, di cui 10 con area espositiva individuale.
La partecipazione colombiana sarà coordinata da Adriana Senior Mojica, direttore della CCI, un’organizzazione pubblico-privata di promozione agricola e potrà contare sul supporto economico e organizzativo di Procolombia.
Gli operatori colombiani hanno manifestato particolare interesse per le tecnologie che saranno presentate in fiera e per la possibilità di allargare il raggio del proprio business.
Dopo gli incontri di Bogotà la delegazione, guidata dal presidente del Macfrut Renzo Piraccini, e di cui fanno parte Mauro Camicia di IILA (Istituto Italo-latino americano) e Enrico Turoni (presidente del consorzio di imprese del settore ortofrutticolo Cermac), ha presentato Macfrut 2017 agli imprenditori della importante area di Medellin.