Giansanti nuovo presidente Confagricoltura

Massimiliano Giansanti

Massimiliano Giansanti è il nuovo presidente Confagricoltura. E’ eletto dall’Assemblea alla guida dell’Organizzazione per il prossimo triennio. L’imprenditore agricolo romano, 43 anni, presidente di Agricola Giansanti srl e amministratore del Gruppo Aziende Agricole Di Muzio con imprese agricole nelle province di Roma, Viterbo e Parma, subentra a Mario Guidi.
Massimiliano Giansanti a Parma produce Parmigiano Reggiano ed a Roma fornisce latte bovino di alta qualità per la Centrale del Latte. È membro della giunta esecutiva di Confagricoltura dal 2011 e vicepresidente uscente.
È stato presidente di Confagricoltura Roma e vicepresidente di Confagricoltura Lazio. Tra gli incarichi in essere quelli di consigliere della Consulta delle Imprese di Roma e del Consiglio di Territorio Centro di Unicredit. È stato inoltre componente del Consiglio di Amministrazione di Azienda Romana Mercati, l’azienda speciale della Camera di Commercio di Roma, in qualità di consigliere delegato ai mercati agricoli e progetti per la zootecnia.
Aprendo il suo mandato il neo presidente di Confagricoltura ha detto:  “Dobbiamo avere l’ambizione di diventare il punto di riferimento della filiera agroalimentare una sfida che ci dovrà portare a conquistare spazi nuovi: la costruzione di un network con partner strategici al fine di sviluppare l’attività dell’agribusiness”.