Approvato in Cdm il decreto sul mercato del riso

E’ stato approvato, in prima lettura, dal Consiglio dei Ministri il decreto legislativo sul mercato interno del riso, in attuazione della delega prevista dal Collegato agricoltura. Lo annuncia, in una nota, il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali. “Avviamo una riforma attesa da anni – sottolinea il ministro Maurizio Martina – dal settore. Abbiamo puntato a semplificare le norme, valorizzare di più le varietà tradizionali italiane e dare più trasparenza in etichetta al consumatore.
Quello del riso è un settore fondamentale, che attraversa una fase complessa. Continueremo a insistere con Bruxelles per avere risposte ad una crisi di settore che è europea, ma che ci riguarda molto da vicino essendo i più grandi produttori di riso dell’Unione. I nostri risicoltori vengono penalizzati anche dall’ingresso del riso a dazio zero dai paesi asiatici Eba. Servono misure di sostegno e l’attivazione della clausola di salvaguardia prevista dai trattati Eba, e ci aspettiamo un via libera dall’Ue sul decreto sull’origine obbligatoria in etichetta”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!