Lidl si espande negli Stati Uniti

Il discounter tedesco Lidl sta espandendo la sua presenza ed i suoi investimenti negli Stati Uniti su due fronti. Infatti, dopo l’avvio dei primi 10 store, Lidl ha intenzione di aprire altre location:a breve verranno inaugurati due negozi in Virginia e due in North Carolina. In tal modo l’azienda arriverà a quota 14 store, con l’obiettivo di raggiungere quota 100 punti vendita entro la fine dell’anno.
Brendan Proctor, presidente e CEO di Lidl US, ha dichiarato che è stato avviato un percorso per servire i clienti con prodotti di qualità top ai prezzi migliori possibili ogni giorno. La mission è di portare l’experience Lidl in sempre più comunità.
Inoltre, Lidl ha annunciato il progetto di creare il suo quarto quartier generale regionale e centro di distribuzione negli States a Cartersville, in Georgia. La compagnia inaugurò il suo primo quartier generale statunitense nel 2015 ad Arlington County, in Virginia. Proctor ha aggiunto che l’azienda è felice di annunciare una serie di investimenti per rafforzare l’espansione statunitense. La struttura di Castersville aiuterà a garantire in modo più efficiente prodotti di qualità top ai futuri clienti in tutta l’area circostante.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!