Slittano i termini per i fondi Ocm Vino

Il Mipaaf ha deciso lo slittamento dell’approvazione delle graduatorie per l’assegnazione dei fondi Ocm per la promozione del vino made in Italy nei Paesi terzi.
Prorogati i termini entro cui Agea sarà chiamata a firmare i contratti con chi potrà beneficiare dei contribuiti, che ora è fissato al 9 marzo 2018. All’Agenzia per le erogazioni in agricoltura rimangono, dunque, due settimane per procedere al termine delle istruttorie e alla firma degli accordi che consentiranno l’avvio tanto dei progetti nazionali, quanto di quelli regionali. Le risorse disponibili superano i 100 milioni di euro e rappresentano fondi pubblici a cui si aggiungeranno investimenti di pari entità da parte delle aziende.
“Sull’Ocm Promozione, Agea sta procedendo”, spiega il ministro Maurizio Martina “Abbiamo sistemato alcuni problemi che oggettivamente c’erano, e credo che si possa guardare a questi strumenti per il settore in prospettiva, e con grande attenzione, anche perché abbiamo visto i numeri straordinari del vino italiano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code