Arla Foods investe nei “senza lattosio”

Arla Foods, colosso danese del lattiero-caseario, ha deciso di puntare sulla sua gamma di prodotti senza lattosio (Lactofree), lanciando investimenti per 56 milioni di euro. L’ammontare andrà a porre le basi per la produzione nel sito di Aylesbury, nel Regno Unito.
A fronte della crescente domanda nei mercati del Sud-Est asiatico e dell’Africa sub-sahariana, Arla espanderà anche lo stabilimento di Pronsfeld, in Germania, che fornisce latte in polvere e latte Uht.
Per quest’ultimo progetto, che si concluderà entro il 2021, l’investimento nel 2018 sarà pari a 10 milioni di euro a cui si aggiungeranno altri 180 milioni di euro nei prossimi due anni.