Nasce “Eataly pay” per pagare con lo smartphone

Anche Eataly si converte alla moneta digitale per i pagamenti nei propri negozi e ristoranti. In collaborazione con Mastercard è nata “Eataly Pay”  un’applicazione, integrata nella piattaforma Masterpass, rende possibile ai clienti di effettuare pagamenti multicanale in velocità, semplicità e sicurezza, magari direttamente seduti al proprio tavolo del ristorante.
Eataly Pay è disponibile per iOS e Android, e integra Masterpass, la soluzione per i pagamenti digitali sviluppata da Mastercard a livello globale, che velocizza il processo di pagamento finale, senza richiedere ai consumatori l’inserimento delle loro credenziali e dei dati delle proprie carte ogni volta che si fa un acquisto. “I dati dei consumatori e delle loro carte di pagamento, di qualunque circuito – spiega Mastecard – possono essere inseriti nell’app e conservati in un unico luogo sicuro. Tramite l’app i clienti potranno pagare con un semplice click, e scegliere di dividersi il conto se hanno mangiato in compagnia di amici”.
“Questa soluzione consente ai clienti di risparmiare moltissimo tempo, pagando il conto direttamente tramite il proprio dispositivo, senza mettere mano al portafogli, in totale velocità, semplicità e sicurezza – sottolinea Massimiliano Moi, Cfo di Eataly – Inoltre, permette di ridurre le code in cassa e di aumentare il livello di servizio del ristorante, offrendo più tempo ai clienti per godersi una pausa pranzo o una cena. L’app infine consente l’integrazione completa dell’operazione di acquisto con le casse e il sistema di reportistica dei ristoranti, facilitando anche il nostro sistema di rendicontazione finale relativo al negozio”.