Lavazza entra nel mercato delle capsule compatibili

Lavazza rompe gli indugi ed entra nel mercato delle capsule compatibili. Pur disponendo di una propria linea di caffè in capsula (A Modo Mio), il colosso piemontese lancia le capsule Lavazza compatibili Nespresso.
Una scelta che rischia di sparigliare l’intero comparto e che finirò con coinvolgere i vari principali player come Kimbo o Cafè do Brasil.
Da inizio aprile le nuove capsule compatibili Lavazza sono disponibili sia presso la GDO, sia presso i discount.
Le capsule sono disponibili in cinque differenti gusti (Delicato, Armonico, Deciso, Vigoroso e Decaffeinato Ricco) e vendute in confezioni da dieci pezzi al prezzo consigliato di 3,49 euro.
Lavazza entra così con decisione nel mercato del caffè a domicilio confrontandosi con il suo maggior concorrente nel segmento del caffè in capsula.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code