Partnership Arol-Tirelli nei sistemi di chiusura

Arol, leader mondiale nella progettazione e produzione di sistemi di capsulatura e tappatura, ha siglato  una importante partnership con la Tirelli di Porto Mantovano, specialista nella progettazione e produzione di sistemi di riempimento, chiusura ed etichettatura, principalmente per l’industria cosmetica.
La partnership conferma il progetto industriale e la strategia di crescita del Gruppo AROL – di cui fanno parte anche FT System ed Lpro (specialisti di sistemi di ispezione e controllo non distruttivi, sia in linea che in laboratorio) ed UNIMAC-GHERRI (che produce capsulatrici e riempitrici lineari per contenitori di vetro per food con capsule twist-off) – con l’obiettivo di espandere la propria offerta, integrandola con macchine per il packaging primario ad alto contenuto tecnologico che garantiscano i più elevati standard di qualità orientati alla salvaguardia del consumatore finale.
Alle competenze di AROL, FT SYSTEM ed UNIMAC GHERRI nei settori dei soft drink, delle acque minerali, del vino, degli alcolici e dell’alimentare – per i quali vengono progettati ogni anno più di 750 sistemi di chiusura e più di 500 sistemi di ispezione e controllo – da oggi si aggiunge la grande esperienza di TIRELLI nel mondo della cosmetica.
Il Gruppo AROL può ora contare su più di 750 specialisti, nelle 5 sedi produttive italiane e nelle 14 sedi operative in 4 continenti, che servono una base di oltre 31.400 macchine installate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code