Inalca rileva Mille Sapori e si rafforza in Polonia

Inalca SpA, società controllata dal Gruppo Cremonini e partecipata al 28,4% da Iq Made in Italy Investment Company (detenuta al 50% da Cdp Equity, Gruppo Cassa Depositi e Prestiti), attraverso la società Inalca Food & Beverage (IF&B), ha acquisito il 60% del capitale di Mille Sapori Plus Sp. z.o.o., operatore leader nella distribuzione di prodotti alimentari italiani nel mercato del foodservice polacco.
Mille Sapori, con sede a Varsavia, è stata fondata otto anni fa da un imprenditore italiano, Luciano Pavone, che resterà socio al 40% e manterrà la gestione operativa del business. Si prevede per la società, spiega una nota, “un importante piano di sviluppo in quanto la Polonia, con una crescita del Pil tra le più alte in Europa e una spesa per consumi delle famiglie cresciuta nel 2017 del 4,7%, è oggi una delle realtà più interessanti per il mercato della ristorazione fuori casa che è stimato in oltre 6,5 miliardi di euro e che continua a crescere a ritmo sostenuto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code