Consorzio Casalasco del Pomodoro acquisisce maggioranza San

Il Consorzio Casalasco del Pomodoro,  leader nella produzione e trasformazione di pomodoro da industria, renda nota l’acquisizione del 65% di Sac, con la quale era già attiva da tempo una collaborazione commerciale sui mercati esteri. Con sede legale a Carmagnola (To) e un fatturato di circa 40 milioni di euro nel 2017, Sac opera sui mercati internazionali – in particolare francese, olandese e belga – dove commercializza e distribuisce principalmente derivati del pomodoro, salse e condimenti, oltre a frutta sciroppata, riso e legumi sia a marchio proprio (Victoria) sia private label. “L’acquisizione di Sac”, commenta Costantino Vaia, direttore generale del Consorzio Casalasco del Pomodoro, “rientra in un piano strategico di sviluppo che prevede partnership e acquisizioni di realtà consolidate e già presenti sui mercati internazionali. Siamo convinti che unendo il know-how di Casalasco con la conoscenza del mercato di Sac, sia il primo passo per diventare uno dei principali riferimenti del settore anche in Francia. L’esperienza della famiglia Oglino, che continuerà a gestire la società, potrà darci un importante contributo per accelerare questo processo di sviluppo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code