Da CoproB il primo zucchero bio

Accordo per il primo zucchero bio al 100% italiano.
Federbio e Cooperativa Produttori Bieticoli-CoproB, unico produttore nazionale di zucchero col marchio Italia Zuccheri, hanno siglato il contratto che nel 2019 porterà ad avere il primo zucchero biologico 100% italiano.
«La domanda di zucchero biologico è molto forte – ha dichiarato Paolo Carnemolla, presidente FederBio Servizi – e i principali player italiani dell’agroindustria sono interessati ad acquistare un prodotto che ancora non esiste sul mercato».
CpbroB ha avviato la coltivazione biologica di barbabietola da zucchero nel 2017 e quest’anno ha ampliato la sperimentazione su 130 ettari.
Questo progetto per la barbabietola da zucchero “nasce dalla sfida lanciata da Coprob nel 2017 con la coltivazione biologica di alcuni ettari – spiega Claudio Gallerani, presidente della cooperativa -. Gli ottimi risultati ottenuti l’anno scorso hanno portato ad ampliare la sperimentazione nel 2018 (130 ettari coltivati da 31 aziende agricole) e anche quest’anno i risultati sono stati più che positivi”. Soddisfatto anche Paolo Carnemolla, presidente FederBio Servizi: “la domanda di zucchero biologico è molto forte, con i principali player italiani dell’agroindustria che sono interessati ad acquistare un prodotto che ancora non esiste sul mercato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code