Starbucks dopo Milano sbarca a Roma

Dopo Milano, Roma. Tra settembre e ottobre di quest’anno in zona Musei Vaticani aprirà Starbucks. Il Gruppo Percassi, licenziatario per l’Italia, ha sceltò un’area di grande transito per il primo Starbucks ‘Core’ (il format di caffetteria tradizionale) della capitale. A questo primo opening potrebbe seguirne a stretto giro un altro, sempre in una zona di grande passaggio come Piazza di Spagna o la Stazione Termini.
Dopo l’ingresso idel brand statunitense nel mercato italiano con la ‘Reserve Roastery’ di piazza Cordusio a Milano, inaugurata a settembre scorso, Percassi ha aperto tre caffetterie Starbucks in novembre: a corso Garibaldi, a Piazza San Babila e alle partenze del Terminal 1 delll’aeroporto di Malpensa.
Starbucks Coffee Italy è comunque indirizzato a svilupparsi anche in tutte le medie città del Centro-Nord: Firenze, Bologna, Padova, Verona Venezia e Torino.