Amadori interessato alla Vismara di Ferrarini

Due gruppi italiani sarebbero pronti a rilevare le attività della Ferrarini preservandone anche l’italianità dei marchi.
La realtà reggiana in concordato da vari mesi sarebbe sul punto di cedere alcune delle sue attività. In particolare Pini di Sondrio, attivo nella produzione di bresaola,  sarebbe interessato allo stabilimento di Rivaltella specializzato nei prosciutti cotti, mentre Amadori potrebbe rilevare la Vismara con stabilimento di salumi in provincia di Lecco.
Tuttavia sia Vismara Spa che il suo socio di maggioranza, Ferrarini Spa, sono attualmente in concordato preventivo. Alla luce di ciò, il gruppo Amadori sta analizzando e valutando l’operazione nella sua complessità e potrà formulare un’offerta solo nei tempi e nei termini contemplati dalla procedura.
Ancora incertezze sul ruolo che la famiglia Ferrarini dovrebbe ricoprire all’interno del gruppo e in quali dimensioni. Secondo indiscrezioni la famiglia non uscirebbe di scena ma manterrebbe un ruolo, anche se contenuto, all’interno del gruppo.