A Rimini la Fiera della birra e del prontofood

Da domani a martedì 19 a Rimini la quinta edizione di Beer Attraction, la rassegna internazionale sulla filiera della birra e del pasto fuoricasa grazie anche alla contemporaneità con BBTECH Expo, la fiera professionale delle tecnologie per birre e bevande. Quattro giorni densi di eventi per una vera e propria full immersion nel mondo Horeca.
La manifestazione organizzata da IEG – Italian Exhibition Group è infatti ormai la manifesdtazione di riferimento italiana ed esuropea per gli operatori del settore.
Tanti gli eventi in programma a cominciare dall’Interntional Horeca Meeting di Italgrob che radunerà a Rimini migliaia di operatori professionali del food & beverage.
Intanto ai temi di maggior attualità del settore è dedicato il consegno di apertura di domani (Sala Neri ore 11,10) con l’intervento di Ugo Ravanelli Ad di Ieg, Vincenzo Caso, presidente di Italgrob, Michele Cason, presidente di Assobirra, Ettore Fortuna, vicepresidente di Mineracqua. Enrico Gobino dell’Unione Italiana Vini e Maurizio Pasca, vicepresidente della Fipe.

E alla vigilia di Beer Attraction arrivano i risultati dell’ultimo report quadrimestrale sulle vendite di birra prodotto da Assobirra. Ne emerge un quadro decisamente confortante. Infatti ora le vendite di birra crescono anche nei mesi freddi: +6% negli ultimi tre mesi del 2018 rispetto all’anno precedente.
L’incremento registrato in questi tre mesi, spiega Assobirra in una nota, è significativo se si tiene conto dell’eccezionalità dei periodi freddi, considerati “fuori stagione” per il consumo di birra. In particolare ottobre registra il dato più alto del trimestre con +9% sul 2017 e 935.212 ettolitri di birra venduti, seguito da novembre con una crescita del 4%. Chiude dicembre con +6% sui risultati mensili del 2017. “I dati sulle vendite dell’ultimo trimestre del 2018 – ha detto Michele Cason, Presidente di AssoBirra – sono sicuramente la testimonianza che è in atto una vera e propria destagionalizzazione della birra dovuta a diversi fattori. Innanzitutto l’apprezzamento degli italiani per l’accresciuta varietà dell’offerta a cui si aggiunge un cambiamento delle modalità di consumo e un crescente desiderio di conoscenza dell’universo birrario”. Inoltre ha aggiunto, “oggi il 43% degli italiani mostra una propensione alla sperimentazione di birre nuove, non conosciute”.

COLPO D´OCCHIO SU BEER ATTRACTION E BBTECH EXPO 2019
Data: 16-19 febbraio 2019; organizzazione: Italian Exhibition Group SpA in collaborazione con Unionbirrai, FIC Federazione Italiana Cuochi e CAST Alimenti; con il patrocinio di: Regione Emilia-Romagna e Comune di Rimini; frequenza: annuale; edizione: 5a; accesso: riservato esclusivamente agli operatori professionali, solo nella giornata di sabato 16 febbraio: aperto anche al pubblico (maggiorenne) dei beer lovers, foodies e consumatori gourmet; orari: sabato 16, domenica 17 e lunedì 18 febbraio: 10.00-18:30; martedì 20 febbraio: 10.00 – 17.00; group brand manager food&beverage division: Flavia Morelli; brand manager: Marco Cecchini;

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!