Sirio premiata per la gestione delle risorse umane

Stefania Atzori, AD Sirio SpA

Sirio S.p.A, azienda italiana leader nella gestione del catering commerciale nel settore ospedaliero ha ottenuto il premio di “Attestato di MeritoHR Digital Mindset Award – Marco Fertonani”; indetto dal Gruppo Proper Transearch e dedicato alle aziende che si sono distinte nell’utilizzo del digitale nella gestione delle Risorse Umane in Italia.

L’obiettivo del Premio intitolato a Marco Fertonani, fondatore del Gruppo Proper nel 1979 e manager e consulente di altissimo spessore, è quello di contribuire a diffondere presso le funzioni Human Resources la consapevolezza dell’innovazione digitale come leva per creare valore. Questa prima edizione del Premio HR Digital Mindset Award “Marco Fertonani” è dedicata alle aziende italiane e multinazionali operanti in Italia che nel 2018 hanno sperimentato processi di trasformazione culturale digitale con iniziative innovative dedicate alle persone dell’organizzazione. 

Stefania Atzori, Amministratore Delegato di Sirio, ha commentato: “Siamo molto soddisfatti per aver ricevuto questo premio nel campo delle Human Resources. Una importante iniziativa in linea con i valori di Sirio. Attualmente, infatti, nella nostra Azienda stiamo mettendo in atto nell’ambito HR, il “progetto Proxima”, che vuole rappresentare un misuratore – quanto più oggettivo possibile – dell’andamento di un locale incrociando le variabili di: chi ha venduto, quando, quanto, come, e cosa ha venduto. Un sistema che consente di valutare il soddisfacimento dell’avventore e il raggiungimento degli obiettivi per Punto vendita.  Attraverso “Proxima” – continua Stefania Atzori- “cerchiamo di valutare e premiare il punto vendita e il team più per costruire un team aziendale sempre più motivato, coeso e allineato agli obiettivi strategici di Sirio”.

Sirio nasce nel 1993 a Ravenna come operatore professionale nel settore della ristorazione commerciale ospedaliera, fino a diventarne leader indiscusso. Sirio ha ampliato negli anni gli ambiti di competenza entrando nel 2006 nella ristorazione commerciale autostradale, nel 2012 nel segmento della ristorazione veloce fast food come franchisee del marchio Burger King in Italia per i punti vendita di Venezia e del Lido di Jesolo, nel 2014 in quello aeroportuale ed infine, nel 2018 nel City Center Business. Sirio è presente sul territorio italiano con 77 punti vendita al 31 dicembre 2018, con un fatturato pari a circa 60 milioni di euro al 31 dicembre 2017 e oltre 700 dipendenti. Dalla sua costituzione, la crescita è stata a doppia cifra con un CAGR di oltre il 13% dal 2007 al 2017. Con l’entrata in società di Stefania Atzori, prima come consulente, poi come azionista di riferimento Presidente e Amministratore Delegato, la spinta di crescita è stata esponenziale.