Da Molino Benini “Stramba” la pizza romagnola

La speciale farina del Molino Benini e l’estro creativo di Dovilio Nardi, fondatore di NIPfood, la nazionale italiana dei pizzaioli. Da questo incontro è nata “Stramba” la nuova pizza romagnola. 

Stramba è una pizza più leggera rispetto alle pizze tradizionali, con un bordo croccante e dalla forma non circolare, realizzata con i “Grani Fratelli” della filiera del Molino Benini insieme agli agricoltori del territorio, che viene farcita con prodotti tipici per conferirle un sapore interamente romagnolo.

“Da diverso tempo ci interessiamo anche al mondo della pizza e per questo abbiamo selezionato particolari farine adatte a questa lavorazione”, ci dice Luciano Ricci, titolare del molino di Santo Stefano (nella foto accanto) in provincia di Ravenna. “Sul tema pizza svolgiamo periodicamente corsi nei quali spieghiamo le corrette procedure e i trucchi per preparare alla perfezione una buonissima pizza in teglia anche a casa. Ora l’incontro con Dovilio Nardi ci ha portati a ideare Stramba, una pizza particolare e caratterizzata dall’impiego di ingredienti del nostro territorio”.

Partner dell’iniziativa sono il  Salumificio Delvecchio di Cesena, il Caseificio Sicla di Faenza, Orogel di Pievesestina, Delira birra artigianale di Ravenna.