Presentata a Milano B/Open, la fiera del biologico di Verona

E’ stata presentata questa mattina a Milano B/Open, la nuova fiera sul biologico organizzata da Verona Fiere con Fiere  & Comunicazioni della famiglia Rossi. La prima edizione è prevista dal1 al 3 aprile 2020. 
La presentazione del nuovo evento è avvenuta nell’ambito del convegno “La distribuzione dei prodotti bio in Italia” che ha consentito un confronto sull’evoluzione della distribuzione dei prodotti biologici nel nostro Paese. 

All’evento sono intervenuti, tra gli altri, Flavio Innocenzi, direttore commerciale di Veronafiere, Gianni Bruno, direttore area commerciale wine&food Veronafiere, e Sergio Rossi, responsabile della nuova fiera.

«La nostra manifestazione punta ad offrire opportunità di business agli operatori di un settore in continua crescita e costante evoluzione che nel mondo genera un fatturato di 92 miliardi di euro. L’Italia è fra i principali produttori con circa 2 milioni di ettari coltivati a biologico, cresciuti fra il 2017 e il 2018 del 6,5% e occupa il secondo posto in Europa» ha detto Innocenzi.

B/Open si propone come fiera esclusivamente b2b, rivolta agli operatori italiani ed europei del food certificato biologico e del natural self-care.
L’evento si approccia al mercato con format interattivo, con numerosi momenti di networking e formazione, e un’accurata selezione delle aziende espositrici studiata sulle esigenze dei compratori professionali più qualificati di gdo, horeca, negozi specializzati, erboristerie, profumerie, farmacie e parafarmacie.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!