Fiere: Sana raddoppia con Marca e Macfrut apre alle spezie

Grande fermento nel mondo fieristico con annunci di nuove manifestazioni e ampliamento di quelle già ben consolidate.

Sana, la cui 31esima edizione si è appena chiusa a Bologna annuncia per il prossimo anno una stretta collaborazione con Marca, la rassegna bolognese della Mdd. Macfrut, per contro, amplia accogliendo anche gli operatori delle spezie e delle erbe officinali.

Intanto il Sana di Bologna conferma la sua vitalità e entra anche in Marca. “Il successo di questa 31esima edizione di Sana, che è espressione anche della forte dinamicità del settore, e la ricerca di ulteriori canali distributivi per i prodotti biologici, sono alla base di una nuova iniziativa di BolognaFiere che faciliterà il contatto fra i produttori (bio food e non food) e le grandi insegne della Distribuzione moderna che, ogni anno, nel mese di gennaio, si ritrovano a Marca by BolognaFiere, Private label conference & Exhibition”, ha annunciato Gianpiero Calzolari, presidente di BolognaFiere. “L’iniziativa, che abbiamo chiamato Sana Up, presenterà le novità esposte a Sana agli operatori di Marca 2020. Nel novembre 2019, daremo inoltre vita a un percorso formativo per illustrare, agli operatori del biologico, le migliori strategie per entrare e crescere nella Grande distribuzione sempre più sensibile alle filiere bio. In cinque anni il fatturato dei prodotti bio in Gdo è raddoppiato: Sana Up nasce per rispondere a questa esigenza del mercato”. Annunciate anche le date per l’edizione 2020 di Sana: appuntamento, sempre a Bologna, da venerdì 11 a lunedì 14 settembre del prossimo anno.

Spezie, erbe officinali e aromatiche la novità assoluta dell’edizione 2020 di Macfrut, in programma dal 5 al 7 maggio al Rimini Expo Centre. ‘Spice & Herbs Global Expo’, sarà la nuova sezione della rassegna internazionale dell’ortofrutta.