Pasta Zara: ok a concordato preventivo

Via libera dei creditori per il concordato preventivo di continuità per Pasta Zara, lo storico pastificio trevigiano che a maggio 2018 ha presentato richiesta di concordato 
“La proposta concordataria” fanno sapere dalla società, “è stata approvata a larga maggioranza, in tutte le sei classi previste. Si attende ora l’udienza per l’omologazione del concordato preventivo da parte del Tribunale di Treviso, che sarà fissata dal Giudice Delegato Antonello Fabbro”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!