A Optima il ramo gelati della Pernigotti

il Gruppo turco Toksoz, proprietario della Pernigotti, ha annunciato di aver chiuso l’accordo per cedere il ramo gelati al riminese  Gruppo Optima, leader nel settore della produzione di ingredienti per il gelato, e contestualmente conferma di rinunciare alla cessione della produzione di cioccolato nello stabilimento di Novi Ligure.

In sostanza, Pernigotti resta titolare del marchio “Pernigotti 1860” e mantiene la proprietà dell’intero sito produttivo di Novi Ligure garantendo la produzione di preparati per gelato, cioccolato, praline e torrone – già ripartita dal 23 luglio scorso – tramite l’impiego del personale, dei macchinari e dello storico know-how

“Nel Gruppo Optima abbiamo trovato sia il soggetto ideale a cui cedere la divisione “Ice&Pastry”, sicuri di affidarla ai migliori professionisti del settore per farla crescere e prosperare, che un possibile partner di lungo periodo con cui collaborare nei prossimi anni a progetti sinergici. L’accordo raggiunto rappresenta un tassello fondamentale per il piano di sviluppo della divisione “Confectionary” grazie al consolidamento delle attività e conseguente rivalorizzazione dello stabilimento di Novi Ligure”, dichiara Pierluigi Colombi, Chief Financial Officer di Pernigotti Spa.

“Siamo molto soddisfatti di questa operazione. L’acquisizione del marchio Pernigotti Maestri Gelatieri Italiani rafforza ulteriormente il gruppo Optima nei suoi piani di sviluppo e investimento nei settori in cui operiamo con successo ormai da anni in Italia e all’estero”, ha dichiarato Francesco Fattori, ceo del gruppo Optima.