A Marca Bologna anche l’ortofrutta fresca

Si chiama Marca Fresh e la prima edizione si terrà a BoognaFoere il 16 e 16 gennaio 2020 in concomitanta con Marca Bologna, la rassegna sui prodotti a Mdd. Marca apre anche al comparto ortofrutticolo per connettere la Gdo al mondo dell’ortofrutta.

All’interno della nuova area Marca Fresh (nel padiglione 26) i freschissimi dell’ortofrutta troveranno un importante e qualificato momento di approfondimento, studiato per valorizzare le imprese del settore che avranno l’opportunità di presentare quei prodotti che, nelle scelte aziendali, rappresentano l’innovazione sostenibile. È l’occasione per analizzare e definire nuove strategie nella distribuzione moderna. Il nuovo format nasce, infatti, dall’esigenza di rispondere ai nuovi trend di consumo che prediligono i segmenti più evoluti del biologico, del biodinamico, dei prodotti a residuo zero e del packaging eco-compatibile, tali da spingere produzione e distribuzione a fare scelte assortimentali all’insegna della responsabilità economica, sociale ed ambientale. I Gamma evoluta, IV e V Gamma, associate allo sviluppo di categorie quali frutta secca e legumi, hanno trasformato la struttura del reparto ortofrutta ridisegnandolo sulla base delle esigenze della domanda finale. Marca Fresh, con i suoi tre obiettivi – Innovation, Experience, Networking – punta a diventare il riferimento business per tutti gli operatori, concentrando in unico spazio le best practice del mercato, che richiede prodotti la cui formulazione e fruibilità siano in linea con parametri di salubrità alimentare e qualità nell’apporto di servizio.

Gli espositori coinvolti troveranno posizionamento in un’area innovativa pensata come una “fiera nella fiera”. All’interno di essa si troveranno la Piazza dei Freschi con gli stand preallestiti per gli espositori e lo spazio Corner Media – edicola per la stampa specializzata e spazio radiofonico con collegamenti in diretta ed interviste – mentre l’Agorà sarà il cuore del networking, riservata ai seminari di presentazione a cura delle aziende partecipanti e della Gdo e in cui si terrà il Workshop di apertura sul “Ruolo dell’innovazione sostenibile per il consumatore italiano e le strategie del trade a sostegno delle performance del reparto ortofrutta”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!