Caffè Zanetti acquisisce la brasiliana Cafè Pacaembu

Caffè Zanetti ha acquisito la brasiliana Cafè Pacaembu Ltda, titolare del marchio Cafè Pacaembu e proprietaria di un polo produttivo dotato di tecnologia all’avanguardia.

“L’acquisizione di Cafè Pacaembu che, con oltre 60 anni di storia, rappresenta il caffè della tradizione brasiliana, consentirà al nostro Gruppo di cogliere la rapida e positiva evoluzione prevista in Brasile”, commentato Massimo Zanetti, presidente e a.d   di Massimo Zanetti Beverage Group, che controlla il marchio Segafredo.

Cafè Pacaembu è una delle principali aziende brasiliane di caffè e dispone di uno stabilimento moderno ed efficiente per la produzione di caffè macinato e di capsule, con capacità produttiva elevata per far fronte alla crescente domanda è nel paese sudamericano.  Dopo questa acquisizione il fatturato atteso nel 2019 del Gruppo in Brasile è di circa 130 milioni di Reais, pari a 28,6 milioni di euro.