Un fondo Azimut per le PMI agroalimentari

Nasce “Finance for Food One”, fondo di Azimut Libera Impresa Sgr per investimenti nel settore agroalimentare a sostegno delle piccole e medie imprese presenti sul territorio italiano. Sponsor e advisor dell’iniziativa è Finance for Food, boutique indipendente specializzata nella consulenza all’economia reale che ruota intorno al mondo dell’agricoltura. Il fondo avrà una dotazione di 80 milioni, che arriverà a 200, ed è orientato all’agroindustria e a tutti quei servizi che vi ruotano attorno, come la distribuzione, la ristorazione, i macchinari, l’energia rinnovabile, la tecnologia, l’informatizzazione, gli agriturismi. Investimenti sostenibili, quindi, aperti alle innovazioni e a una prospettiva che dal nostro Paese si apre all’orizzonte internazionale. 

Il valore aggiunto, nello specifico, sono le le partnership istituzionali e operative che Finance for Food, presieduta da Arturo Semerari, ha attivato con i più importanti stakeholder del sistema agroalimentare italiano, tra i quali Ismea; oltre che la partnership operativa in esclusiva con Agriconsulting S.p.A., società con oltre 50 anni di storia, leader in Europa nella consulenza in campo agricolo e agroindustriale, operante in 40 Paesi nel mondo e tra i più grandi gestori di aziende agricole per conto di società terze.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!