Venchi emette bond da 5 milioni per l’internazionalizzazione

La piemontese Venchi effettua un’emissione obbligazionaria da 5 milioni di euro finalizzata all’apertura di nuovi store monomarca a controllo diretto in tutta Europa.
L’emissione è stata sottoscritta da Sace Simest, il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo Cdp, tramite il Fondo Sviluppo Export – nato su iniziativa di Sace (Gruppo CDP) e gestito da Amundi SGR con le risorse messe a disposizione dalla stessa SACE SIMEST e quelle della Banca Europea per gli Investimenti.

Venchi conta circa 120 negozi monomarca, di cui 47 in Italia, e nelle maggiori capitali mondiali, tra cui New York, Singapore, Pechino, Londra, Hong Kong, Shanghai e Tokyo. Il piano investimenti dell’azienda prevede il raddoppio dei negozi in 5 anni, con un focus particolare per la regione asiatica: Giappone e Cina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code