La sostenibilità ambientale è di casa al Sigep

I temi dell’ambiente e della sostenibilità sono sempre più di moda anche nelle Fiere. E il Sigep, il Salone delola gelateria e pasticceria artigianali in corso a Rimini, non fa certo eccezione.

Oggi ci occupiamo degli espositori e delle loro proposte tutte all’insegna della sostenibilità ambientale sia nei processi che nei prodotti.

Addirittura Toschi di Vignola, storica azienda modenese, è presente alla fiera di Rimini con “Essenza” una linea e un progetto fortemente innovativi sani e naturali con prodotti testati nei laboratorio del Campus universitario di Parma dove Toschi ha allestito un laboratorio dedicato al gelato. Qui tra test conrtinui si mettono a punto i prodotti dalle più alte performances naturalistiche e meno impattanti.

Ma la sostenibilità non è solo nei processi e nei prodotti. Anche il packaging è chiamato, eccome!, a fare la sua parte. E al Sigep Alcas, leader del packaging di plastica presenta nuove confezioni biodegradabili ed ecosostenibili. Si tratta di prodotti per gelateria e pasticceria realizzati  in bioplastica di mais, un innovativo materiale flessibile e versatile come la plastica, ma più ecologico della carta e più trasparente del vetro.

Alla sostenibilità è legato il tema del risparmio energetico. e Telme  si  mostra sensibile con i nuovi mantecatori verticali Ecogel T  che permettono oltre il 40% di risparmio energetico. senza nulla togliere alla inalterata rapidità di mantecatura e produzione.

Risparmio energetico anche da Nuova Simonelli che con la nuova macchina da caffè Appia Life abbatte del 135 il consumo energetico rispetto ai modeloi precedenti.

Insomma, anche nel mondo dolce del Sigep, l’ambiente fa la sua parte.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code