La Regione Puglia proroga bandi per vino e pesca

L’assessore Leonardo di Gioia

La Regione Puglia ha prorogato il termine per la presentazione delle domande di aiuto riguardanti la Misura OCM Vino ‘Promozione sui mercati dei paesi terzi’ – Campagna 2017/2018, fissato al 3 novembre 2017.
“La proroga – rende noto l’assessore alle Risorse agroalimentari Leonardo di Gioia – si è resa necessaria a seguito delle numerose richieste da parte delle aziende vitivinicole regionali e dalle organizzazioni di categoria, al fine di poter sviluppare progettualità basate su una più attenta programmazione delle attività”.
“Con una dotazione complessiva per la campagna 2017/2018 di quasi 6 milioni di euro, questa specifica Misura dell’OCM Vino è particolarmente strategica per il comparto vitivinicolo pugliese perché consente sostegni finanziari per le relazioni pubbliche, la promozione e le pubblicità, con il fine di valorizzare e promuovere gli elevati standard dei vini pugliesi. Questo, attraverso manifestazioni, fiere ed esposizioni di importanza internazionale, nonché campagne di informazione sui sistemi delle denominazioni di origine, delle indicazioni geografiche e della produzione biologica vitivinicola regionale. Tra gli interventi – conclude – sono previsti anche studi e approfondimenti per valutare i risultati delle azioni di informazione e promozione”.
La Regione ha inoltre prorogato le date di scadenza dei bandi pubblici dedicati agli investimenti nei settori della trasformazione dei prodotti della pesca acquacoltura a valere sul FEAMP Puglia 2014-2020 per assicurare ai potenziali beneficiari il tempo utile per la  presentazione di progetti qualitativamente elevati e per i quali sono a disposizione risorse per 20 milioni di euro.



Gli avvisi pubblici relativi alle Misure 2.48 a), 2.48 c) e 5.69 finanziano l’ampliamento e la realizzazione di nuovi impianti di acquacoltura, l’ammodernamento di quelli esistenti e gli investimenti a sostegno della competitività delle aziende che operano nel settore della trasformazione e commercializzazione.
Il termine ultimo per l’invio delle domande di sostegno a valere sui bandi è fissato al 15 novembre 2017.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code