Vini Fontanafredda al 100% bio

Piero Bagnasco, AD Fontanafredda

“La prossima vendemmia sarà la prima certificata 100% da produzione con metodo biologico” dice Piero Bagnasco, amministratore delegato di Vini Fontanafredda, storica azienda (quest’anno compie il 160esimo anno di attività) leader nella produzione di Barolo. “Il futuro del nostro gruppo sarà sempre più legato alla qualità, alla produzione bio e, per quanto riguarda le aziende piemontesi, sempre più al Barolo”.
Nel 2017 l’azienda dovrebbe realizzare un fatturato di 60 milioni di euro con un aumento del 15% su base annua. “Ma l’obiettivo è di arrivare a 100 milioni di fatturato n tre anni, che raggiungeremo investendo in qualità e anche a discapito di eventuali riduzioni dei volumi”, sottolinea Bagnasco. Una crescita che dovrebbe avvenire attravderso nuove acqusizioni in Italia. Bagnasco non fa mistero di guardare verso la Sicilia con i suoi vini di qualità.
Fontanafredda oltre che in Piemonte, nelle Langhe, è presente anche in Veneto, in Friuli e in Toscana dove è recentemente entrata in Chianti Classico.
Fontanafredda si caratterizza come un gruppo di tante piccole aziende ciascuna dotata del suo gruppo di lavoro e diretto dal suo enologo, nel rispetto dell’identità dei vini prodotti che ammontano annualmente a circa 8 milioni di bottiglie di cui 900 mila di Barolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code