Conad sostiene la comunità di San Patrignano

In occasione del quarantesimo anniversario della Comunità fondata da Vincenzo Muccioli, si rinnova la collaborazione tra Commercianti Indipendenti Associati e San Patrignano, con la campagna “Colora la tua spesa di solidarietà”.
In tutti gli oltre 200 negozi Conad della rete associata a Commercianti Indipendenti Associati è possibile acquistare la “solidarity bag”, ovvero una borsa per la spesa riutilizzabile: il prezzo di vendita è di 95 centesimi, 30 dei quali saranno devoluti a sostegno delle attività della comunità riminese.
Le grafiche delle borse sono state realizzate in esclusiva per Cia-Conad dal laboratorio Grafiche di San Patrignano e presentano due versioni: una con motivi geometrici e una con disegni di taglio naturalistico.
Sono oltre 1.300 i ragazzi e ragazze presenti attualmente nella struttura. San Patrignano dal 1978 ha accolto gratuitamente oltre 26mila persone offrendo loro una casa, il calore di una famiglia, assistenza sanitaria e legale, formazione professionale, l’opportunità di proseguire gli studi e di ricostruirsi un futuro.

Il ricavato dell’operazione contribuirà a far sì che San Patrignano possa continuare a offrire servizi di accoglienza e recupero a giovani in situazioni di dipendenza, che in questi anni sono stati in numero crescente registrando un abbassamento dell’età d’ingresso e l’aumento di richieste da parte di minori.
“San Patrignano festeggia quest’anno i suoi primi quarant’ani di attività – commenta Antonio Tinelli, presidente della Comunità. – Siamo orgogliosi dei risultati fin qui raggiunti, ma ovviamente guardiamo avanti e alle tante vite che possiamo recuperare, anche grazie a collaborazioni positive come quella con il mondo Conad, che ci consentirà di raccogliere fondi per dare continuità al nostro impegno. Nel solo 2017 abbiamo ospitato 1.094 persone e realizzato quasi 300 reinserimenti; oltre 102 sono i volontari che ci aiutano quotidianamente e più di 50mila gli studenti che lo scorso anno abbiamo incontrato nell’ambito del nostro progetto di prevenzione WeFree”.
“Già nel 2017 siamo stati partner di San Patrignano con il sostegno alla campagna ‘Per i nostri figli’, che ha coinvolto i negozi Conad di Romagna e Marche – commenta Luca Panzavolta, Amministratore Delegato Commercianti Indipendenti Associati. – Quest’anno abbiamo voluto rafforzare il nostro impegno, con il coinvolgimento di tutti gli oltre 200 punti vendita della rete a noi associata, da Trieste ad Ancona, con una iniziativa esclusiva che siamo certi incontrerà l’attenzione e la sensibilità della nostra clientela, a sostegno di una realtà di valenza nazionale quale San Patrignano”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *