Da Alce Nero e Roncadin nasce Alce Nero Freddo per il surgelato bio

Una nuova realtà dedita alla produzione e vendita di surgelati biologici. E’ questa la mission di Alce Nero Freddo, la nuova società per azioni costituita da Alce Nero (con il 70% del capitale)  e Roncadin (con il restante 30%).

Le specificità delle rispettive aziende, il biologico di alta qualità e le pizze surgelate, permetteranno di sviluppare una serie di nuovi prodotti da proporre al mercato frozen.  

L’obiettivo della joint venture tra Alce Nero e Roncadin è infatti entrare nel comparto surgelato avviando la produzione di prodotti biologici di altissima qualità e ad alto contenuto di innovazione dove tra i plus di prodotto spiccheranno l’utilizzo di materie prime biologiche italiane  rispondendo alle nuove esigenze del mercato con una gamma ad alto valore aggiunto e di servizio di prodotti pronti surgelati, sommando le specifiche esperienze dei due partner.

I primi prodotti commercializzati da Alce Nero Freddo saranno le pizze surgelate prodotte con mozzarella bio da “Latte Fieno STG” e il gelato. Quindi, da giugno arriveranno sugli scaffali della Gdo e della distrtibuzione specializzata le zuppe, le focacce e le verdure surgelate. Il tutto preparato con prodtti biologici e italiani. 

“La nuova alleanza con Roncadin promuove un modello imprenditoriale evoluto, originale ed esemplare in ottica di “reti di imprese” che fa leva sulla forza produttiva di aziende storiche leader nei propri settori di attività, nel rispetto della missione e dei valori del nostro marchio“, ha detto Arturo Santini, Presidente di Alce Nero nella presentazione della joint venture.

Mentre secondo Dario Roncadin, Presidente di Alce Nero Freddo e Amministratore Delegato di Roncadin “la partnership con Alce Nero è un progetto in cui crediamofortemente e che ci permetterà di sviluppare e rafforzare le reciproche sinergie nel settore Frozen sull’importante segmento del biologico”.