Orsero chiede quotazione all’MTA di Borsa Italiana

Orsero S.p.A., già quotata a Piazza Affari al mercato MIA,  ha presentato a Borsa Italiana. la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni ordinarie sul Mercato Telematico Azionario (“MTA”) organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“Borsa Italiana”) e, ove ne ricorrano i presupposti, sul segmento STAR. “La presentazione della domanda di ammissione a Borsa Italiana – reca un comunicato della Società – precede il deposito presso Consob, avvenuto anch’esso in data odierna, della richiesta di autorizzazione alla pubblicazione del prospetto informativo relativo all’ammissione alle negoziazioni su MTA delle azioni ordinarie della Società.

 A giudizio del management, il passaggio dall’AIM Italia all’MTA consentirà alla Società di beneficiare di una maggiore liquidità del titolo e di conseguenza di un maggiore interesse da parte del mercato e degli investitori istituzionali italiani ed internazionali, nonché di una maggiore visibilità sui mercati di riferimento con conseguenti ulteriori vantaggi in termini di posizionamento competitivo.

Banca Akros S.p.A. agisce in qualità di sponsor ai fini dell’ammissione alle negoziazioni su MTA delle azioni ordinarie della Società. Banca IMI S.p.A. agisce in qualità di Specialista. Gatti Pavesi Bianchi Studio Legale Associato e lo Studio Munari Giudici Maniglio Panfili e Associati sono i consulenti legali della Società. Pavia e Ansaldo Studio Legale è il consulente legale dello sponsor.

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!