Rimini col Sigep sarà l’hub del foodservice dolce

Una piazza per confrontarsi e discutere sullo stato dell’arte del foodservice dolce. Questo sarà Vision Plaza, cuore pulsante della 41esima edizione del Sigep, il Salone internazionale della gelateria e pasticceria artigianali, che si terrà a Rimini dal 18 al 22 gennaio prossimi, uno dei principali eventi del settore a livello internazionale organizzato da IEG – Italian Exhibition Group. 

Posta strategicamente al centro della Hall Sud, Vision Plaza sarà un contenitore ricco di incontri che sintetizzeranno i trend dei segmenti dolciari dell’Out of Home, partendo da quello caratterizzante del gelato artigianale. Il format dei contenuti della Vision Plaza saranno snelli e consecutivi, con speech di un singolo relatore su un determinato tema, oppure organizzati come un vero e proprio talk in presenza di più personaggi. I contenuti della Vision saranno sviluppati con il contributo di autorevoli partner (incluse associazioni di categoria, media di settore, specialisti digital).

Quattro i filoni tematici che verranno affrontati nella Vision Plaza:
1
.       i macro trend di settore (evoluzioni e cambiamenti nelle modalità di consumo fuori casa e dei luoghi di consumo, dati e numeri economici dei comparti, case histories internazionali);
2.       la sostenibilità legata alla filiera agroalimentare, con focus sui settori di Sigep
3.       le tecnologie digital come volano di business per l?impresa
4.       le tendenze delle singole filiere con talk specifici su gelato, pasticceria, caffè e bakery.

Si partirà la giornata inaugurale di sabato 18 gennaio alle 11 con l’Opening Talk incentrato su Future is now! I nuovi valori globali del foodservice dolce: esperienza, qualità  e sostenibilità.  Sarà un vero e proprio confronto tra esperti del mercato globale fuori casa, delle dinamiche di consumo e dei brand per capire le sfide del foodservice dolce e individuare le opportunità future di crescita e sviluppo. I relatori si confronteranno sui ?valori? del consumatore fuori casa quali l’esperienza, la qualità del cibo, degli ambienti e la sostenibilità. Le scelte dei consumatori, sempre più eco-friendly, detteranno l’agenda delle decisioni strategiche delle aziende che operano in questo settore al fine di soddisfare i bisogni dei consumatori di domani. Agli incontri saranno proposti dati e testimonianze su trend emergenti.

Attesi, tra gli altri, gli interventi di Bob O’Brien, Global Senior Vice President Foodservice di NPD Group,  Caterina Schiavon, Sociosemiologa e partner di KKienn Torino e di Francesco Buschi – strategy director di Future Brand.

Ma anche nelle altre aree eventi di Sigep 2020, ossia quelle verticali dedicate alle singole filiere, si susseguiranno momenti di incontro e occasioni di riflessione: alla Gelato Arena (posizionata sotto la cupola della Hall Sud), così come alla Pastry Arena (pad. B5), alla Coffee Arena (Pad. D1) e alla  Bakery Arena (pad. D4).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code