Andrea Guerra da Eataly verso Lvmh

Secondo indiscrezioni Andrea Guerra, già presidente esecutivo di Eataly, potrebbe presto passare al gruppo francese Lvmh di cui guiderebbe il polo dell’ospitalità e della ristorazione che si basa sulle catene alberghiere Belmond, Bulgari e Cheval Blanc.

Guerra, 54 anni, è un manager di lungio corso ed è stato per 4 anni alla guida di Eataly, dopo un’esperienza nel governo di Matteo Renzi come consigliere del premier per le politiche industriali e dieci anni al timone di Luxottica, fino alla rottura con il fondatore Leonardo Del Vecchio nel 2014.

Poche settimane fa i rapporti con Oscar Farinetti, patron di Eataly si sono guastati a seguito della riorganizzazione del gruppo del food che ha portato ai vertici Nicola Farinetti, figlio 35enne del fondatore.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code