Barilla avvia nuovi investimenti in Russia

Il gruppo Barilla già nel 2009 ha iniziato a scommettere sul mercato russo con  la commercializzazione della pasta nel Paese.  E ora, dopo uno sviluppo rapido che, nel settembre 2015, ha portato l’azienda a realizzare due nuove linee di produzione dedicate alla pasta nel proprio stabilimento di Solnechnogorsk, nella regione di Mosca, ha previsto altri ingenti investimenti.

E adesso anche i fondi russi intendono affiancare Barilla nel business della pasta. 

Così il fondo sovrano Russian Direct Investment Fund (Rdif), punta a diventare partner del gruppo Barilla nell’espansione del business in Russia. partevipando al finanziamento della costruzione di due nuovi stabilimenti nell’area di Mosca con un investimento di 130 milioni di dollari. 

Barilla in Russia ha registrato nel 2018 vendite per 5,2 miliardi di rubli (78,5 milioni di dollari) e profitti per 432 milioni di rubli.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *