Cia promuove l’incontro dei buyer online

Con l’attuale emergenza Covid-19 che blocca eventi, manifestazioni, viaggi e incontri anche d’affari forse l’online può venire in soccorso delle nostre imprese agroalimentari. E’ quello che ha pensato la Cia-Agricoltori Italiani  che, insieme alla Japan Italy Economic Federation ha lanciato un innovativo format per il B2B in versione virtuale in videoconferenza.In questo modo ai produttori italiani e ai byuer esteri viene offerta comunque un’occasione di incontro anche se solo virtuale.

Si è iniziato con la videoconferenza dedicata al vino che ha fatto incontrare, coordinati dalla sede nazionale di Cia, i produttori di 4 regioni (Piemonte, Toscana, Marche e Sicilia) con importatori e distributori giapponesi. 

Gli incontri prevedono una prima fase di selezione delle aziende italiane da parte dei buyer individuati da JIEF, un secondo momento informativo per l’invio dei dati tramite App. Segue la spedizione dei campioni richiesti dagli importatori per una valutazione preventiva di prodotto e listino prezzi in vista dell’incontro, 15 giorni dopo, in videoconferenza guidata e assistita dall’ufficio internazionale di Cia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code