Sfiora il miliardo il fatturato 2019 della Zanetti

Massimo Zanetti Beverage Group, tra i leader internazionali nella produzione e vendita di caffè con il marchio Segafredo, nel 2019 ha realizzato un fatturato di 914,47 milioni di euro in aumento rispetto ai 891,2 milioni del 2018. In forte aumento il margine operativo lordo, che è passato da 71,25 milioni a 80,48 milioni di euro (+13%). L’utile netto  si è ridotto da 19,9 milioni a 15,31 milioni di euro, in conseguenza a maggiori ammortamenti e oneri finanziari.

In particolare, i canali food service e mass market registrano una positiva evoluzione nel quarto trimestre, in tutti i principali mercati. Particolarmente soddisfacente è stata la performance dei prodotti sostenibili tra cui le capsule biocompostabili San Marco, elette prodotto dell’anno in Francia nel 2019, il nostro caffè australiano Bean Ground and Drunk, il primo caffè biologico certificato d’Australia, vincitore del premio Certified Organic Non-Alcoholic Beverage of the Year 2019 e da ultimo la nuova miscela Segafredo Premium D’Arome Bio, che ci porta nuovamente al primo posto tra i prodotti dell’anno 2020 d’Oltrealpe. 

Significativa inoltre l’importanza di tali nuovi prodotti all’interno del portafoglio prodotti lanciati nel 2019: quasi il 40% è infatti certificato Biologico, Rain Forest, Fairtrade come il caffè ottenuto dalla nostra piantagione a Kauai, nelle Hawaii. La crescita dei volumi, in un contesto fortemente competitivo, ha guidato l’espansione del margine industriale che ha parzialmente compensato gli investimenti in marketing, per lo sviluppo di nuovi prodotti, e per il rafforzamento delle strutture commerciali in Apac e in Europa. 

Sulla base dei risultati raggiunti il CdA proporrà all’Assemblea dei soci  un dividendo di 0,19 euro lordi per azione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code