Newlat e Centrale del Latte d’Italia trattano un’alleanza

Newlat Food e Centrale del Latte d’Italia stanno studiando le possibilità di un’alleanza che potrebbe portare alla nascita di un nuovo big del comprato del latte. 

Secondo indiscrezioni il gruppo guidato da Angelo Mastrolia starebbe trattando con gli azionisti del gruppo Centrale del Latte d’Italia, compagine composta sia da soggetti privati sia da soggetti pubblici. Il dossier di Centrale del Latte d’Italia, che deve lanciare entro i prossimi 5 anni una ricapitalizzazione di circa 30 milioni di euro. Sarebbero invece venute meno le ipotesi di intesa con player quali Parmalat e Granarolo.

Newlat sta attuando una strategia di crescita che passa soprattutto attraverso acquisizioni in Italia e intende consolidarsi poprio nel lattiero-caseario dove è presente con la Polenghi e con la centrale del Latte di Salerno. 

Ma soprattutto ha una liquidfita di circa 10 milioni i euro frutto della recente quotazione in Borsa.

Centrale del Latte d’Italia ha stabilimenti a Torino, Firenze, Rapallo e Vicenza e un indebitamento di oltre 77 milioni di euro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code