Nel 2019 conti in crescita per IEG e le sue Fiere

178,6 milioni di ricavi ´(+11,8% sul 2018) 12,6 milioni di utile netto (+16,1%) patrimonio netto consolidato al 31 dicembre 2019 ammonta a circa 106,1 milioni di euro rispetto ai 101,5 milioni del 31 dicembre 2018.

Sono solo alcuni dei dati del bilancio di IEG, Italian Exhibition Group approvato oggi dal CdA di uno dei maggiori player internazionali del fieristico e congressuale.

Un risultato in significativa crescita ottenuto, peraltro, nonostante il calendario fieristico meno favorevole, che negli anni dispari si caratterizza per l’assenza delle manifestazioni “Tecnargilla” e “IBE”,

La Capogruppo Italian Exhibition Group S.p.A. chiude l’esercizio 2019 con ricavi complessivi pari a 124,1 milioni di euro, un EBITDA di 36,0 milioni di euro e un utile netto di 13,9 milioni di euro. Nel 2019 IEG, nelle strutture di Rimini e Vicenza, con le sue ulteriori sedi di Milano e Arezzo, ha totalizzato 48 fiere organizzate o ospitate e 190 eventi congressuali.

Un Gruppo, IEG, particolarmente presente anche nel comparto food con manifestazioni di assoluta eccellenza quali, Sigep, per il gelato e la pasticceria artigianali, Beer&Food Attraction, Golositalia, Cosmofood, Macfrut o Foodwellness. “Jewellery & Fashion”, Green & Techonology” e “Tourism & Hospitality” gli altri settori dove IEG è presente con le proprie manifestazioni che si svolgono nei quartieri espositivi di Rimini, Vicenza, Arezzo e Brescia Montichiari.

Quanto alle altre poste di bilancio troviamo ’EBITDA1 e l’EBIT, impattati positivamente rispettivamente per 3,7 e 0,3 milioni di euro a seguito dell’applicazione del principio contabile IFRS 16, raggiungono rispettivamente 41,9 milioni di euro e 24,0 milioni di euro, evidenziando una forte crescita rispetto all’esercizio 2018 (rispettivamente +35,7% e 25,9%) che non scontava gli effetti IFRS 16. 

Considerando sempre gli effetti dell’IFRS 16, il risultato netto del Gruppo è di 12,6 milioni di euro, in aumento del 16,1% rispetto allo scorso esercizio.

Il patrimonio netto consolidato al 31 dicembre 2019 ammonta a circa 106,1 milioni di euro rispetto ai 101,5 milioni del 31 dicembre 2018.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code