Campari tratta per lo champagne Lallier

Campari tenta di entrare nel mondo dello champagne. E sarebbe la prima volta di un gruppo italiano. L’azienda milanese milanese ha infatti annunciato l’avvio di una negoziazione esclusiva con la francese Sarl Ficoma, holding familiare di Francis Tribaut, per l’acquisizione di una partecipazione dell’80%, e nel medio termine della totalità del capitale azionario di Sarl Champagne Lallier e delle altre società del gruppo. 

«Campari Group – si legge in una nota – aggiungerà lo storico e premium brand Lallier, venduto principalmente in punti vendita on-premise ed enoteche, ampliando ulteriormente la propria gamma di prodotti premium in questo canale chiave per le attività di brand building». 

Sarl Ficoma è la proprietaria del brand di Champagne «Lallier», fondato nel 1096 ad Aÿ, una delle rare località classificate come Grand Cru nello Champagne. Nel 2019 le vendite sono state pari a un milione di bottiglie. Il perimetro include i brand, i relativi stock di prodotto, le proprietà immobiliari (inclusi vigneti di proprietà e gestiti) e gli impianti produttivi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code