Rizzoli Emanuelli risponde alla crisi con l’e-commerce

Dall’inizio del 2020 ad oggi sono oltre 2 milioni i nuovi consumatori online in Italia, di cui 1,3 milioni hanno iniziato a frequentare le piattaforme di acquisto digitale durante l’emergenza Covid-19.

La situazione straordinaria dettata dal lockdown sta generando nuovi comportamenti di acquisto come il cosiddetto “modern food retail” che vede l’aumento di richieste nella consegna a domicilio di prodotti di alta qualità utilizzati per ricreare le ricette che si possono apprezzare nei ristoranti.

A questa tendenza crescente (+23% secondo le stime Netcomm), Rizzoli Emanuelli, azienda attiva nel mercato delle conserve ittiche dal 1906, risponde con uno shop online che permette agli amanti delle eccellenze dell’azienda di Parma di ricevere a casa il meglio della produzione conserviera ittica.

Direttamente dal sito di Rizzoli Emanuelli, è possibile accedere allo shop dove ordinare le preziose confezioni che racchiudono tutti i sapori del mare creati con sapienza dalla tradizione produttiva ultra centenaria dell’azienda.

Dalla latta blu che contiene il mix di prodotti Rizzoli alle delizie specialità dell’azienda (tra le quali le famose alici in salsa piccante), dalle proposte in olio biologico a quelle piccanti per dare quel tocco in più alle proprie ricette. Tutto alla portata di un solo clic.

Disponibili sullo shop online anche la gran scorta di tonno o sgombro e un’idea originale da regalarsi o regalare.

Stiamo affrontando una situazione inedita che ha inciso anche sull’approccio agli acquisti. La modalità online è diventata un canale fondamentale che vogliamo presidiare con la medesima attenzione e cura che riserviamo allo sviluppo dei nostri prodotti, ma vuole essere anche un servizio per i nostri abituali consumatori, che potranno ricevere la merce comodamente a casa. Chi visita lo shop online credo possa ritrovare nelle nostre proposte tutto lo spirito e la passione che contraddistingue l’azienda dal 1906”, ha dichiarato Federica Siri, Marketing & Trade Marketing Manager di Rizzoli Emanuelli.

Intanto nel 2019, Rizzoli Emanuelli ha realizzato un fatturato di 33.659.874, in rialzo di oltre il 5% rispetto al 2018, ebitda a 755.922 euro (da 582.159 del 2018), ebit a 514.246 euro (da 346.440 euro del 2018), risultato corrente a 516.980 euro (era 317. 874 l’anno precedente). 

Per il 2020 l’azienda stima di produrre oltre 1.115 tonnellate di sgombri, commercializzando come ogni anno 13 milioni di scatolette, 558,8 tonnellate circa di alici e acciughe, oltre 179,5 tonnellate di sardine, 23,7 tonnellate di pasta d’acciughe (più del doppio rispetto al 2019) e più di 344,4 tonnellate di tonno


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *