Joint Venture britannica tra tra Carlsberg e Marston’s

Vale 780 milioni di sterline la joint venture conclusa in Gran Bretagna tra Carlsberg e Marston’s e punta a rafforzare la presenza del marchio danese di birra nel settore dei pub. La transazione, prevista concludersi nella seconda metà del 2020, prevede che entrambe le aziende confluiscano le rispettive attività di produzione e distribuzione nella nuova Carlsberg Marston’s Brewing Company che erediterà un forte portafoglio di marchi internazionali.
Per l’operazione Carlsberg pagherà fino a 273 milioni di sterline al controllore di Marston, diventando di conseguenza l’azionista di controllo con il 60% delle quote.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code