Fase 2 molto incerta per l’alimentare

E’ ancora l’incertezza a caratterizzare la Fase 2 della riapertura dei negozi di alimentari e dei pubblici esercizi. In particolare l’affluenza della clientela è ancora estremamente ridotta rispetto ai livelli pre Covid-19. 

Secondo Too Good To Go, l’app contro gli sprechi alimentari che permette a ristoratori e commercianti di proporre ogni giorno una selezione di prodotti e piatti freschi, rimasti invenduti, gli esercizi commerciali in Italia stanno seguendo due tendenze: da una parte si nota una riduzione della produzione dovuta a una maggiore incertezza e minore affluenza in negozio, dall’altra ci sono settori come quello delle panetterie e del take away che hanno registrato un notevole aumento degli invenduti.

“Per affrontare un momento così complesso servono strumenti rapidi, semplici. Soluzioni digitali come Too Good To Go sono dunque più importanti che mai, come confermano gli esercizi commerciali: il 90% ha infatti dichiarato che vorrebbe appoggiarsi a soluzioni tecnologiche per affrontare questo periodo e in generale la gestione degli sprechi alimentari”, spiega Eugenio Sapora, Country Manager Italia di Too Good To Go.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code