C’era la Pasta Armando, e ora c’è anche la birra

Dalla pasta alla birra puntando sempre e comunque sulla qualità. Dalla filiera di grano Armando nasce ora una birra ad alta fermentazione, dalla lunga maturazione, rifermentata ed affinata in bottiglia, si presenta con una schiuma densa, compatta, abbondante e profumata, colore dorato, leggermente velata.

A produrla il Pastificio De Matteis forte della sua filiera nata nel 2010, unica in Italia, che coinvolge tramite un accordo diretto oltre 1.500 aziende agricole, in collaborazione col birrificio artigianale Serrocroce, sempre in Irpinia. 

Dal mulino di De Matteis, il grano della Filiera Armando viene trasferito al birrificio Serrocroce dove, nelle sapienti mani del titolare, l’agronomo Vito Pagnotta, viene miscelato al malto d’orzo e ai luppoli coltivati nei terreni di Serrocroce, ai lieviti e all’acqua pura delle sorgenti irpine e quindi sottoposto al processo di fermentazione che darà vita a Birra Armando.

La birra, che si abbina a vari piatti, primi compresi, è disponibile nei formati da 33 e 75 cl e acquistabile tramite e-commerce sul sito: www.pastarmando.it e sarà presto presente in selezionati esercizi del vanale horeca. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *