Cirfood sfiora i 700 milioni di fatturato nel 2019

Cirfood, il gruppo cooperativo leader nella ristorazione collettiva, commerciale e nei servizi di welfare aziendale, ha chiuso il 2019 registrando ricavi consolidati per 686 milioni di euro (+3,3% rispetto al 2018), un utile di 7,1 milioni di euro, un EBIDTA di 37,3 milioni di euro, (pari al 5,3% dei ricavi) e un patrimonio netto di 172,7 milioni di euro. I risultati confermano nel segmento della ristorazione collettiva, col 70,7% del fatturato. BluBe, la divisione dedicata al welfare e ai buoni pasto (oltre 19,6 milioni quelli emessi) ha portato il 16% del fatturato ed è stata rafforzata grazie all’acquisizione di Valore Welfare.

Per quanto riguarda la ristorazione commerciale, che vale il 13% dei ricavi, Cirfood conferma i suoi investimenti in Cirfood Retail, la società nata nel 2018 dedicata allo sviluppo di format di Retail puro, alla ciu guida lo scorso anno è stato chiamato da MyChef Leopoldo Resta. In particolare, nel 2019 è stato acquisito Kalamaro Piadinaro, il marchio romagnolo di piadina gourmet e piatti di pesce che a inizio anno ha aperto il suo terzo punto vendita a Milano, mentre da quest’anno Cirfood ha rilevato il controllo totale di Antica Focacceria San Francesco, lo storico marchio legato alla cucina della tradizione siciliana che conta oggi 11 locali in tutta Italia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *