Riconoscimenti scientifici per il “Laatte” Centrale del Latte d’Italia

Nutrients, rivista scientifica internazionale specializzata in ricerche sugli aspetti della nutrizione, ha pubblicato i risultati della ricerca, da cui emerge che LAATTE TAPPOROSSO migliora la salute intestinale degli anziani.

Un traguardo importante per lo studio durato 24 mesi, che è culminato con il lancio sul mercato piemontese del primo latte fresco pastorizzato in Italia, caratterizzato dalla presenza della beta-caseina unicamente A2 e con una “digeribilità migliorata”.

Lo studio, ha rivelato infatti un impatto positivo del consumo di latte vaccino, in particolare di tipo A2, sullo stato di benessere intestinale in confronto a diete controllo non contenenti latte. Il latte A2 ha mostrato effetti benefici sia sul sistema immunitario, sia sulla morfologia della mucosa intestinale. Inoltre, si è osservato che il consumo di questo latte favorisce la produzione di acidi grassi a catena corta durante la fermentazione microbica intestinale.

In conclusione, l’integrazione con latte vaccino di tipo A2 sembra contrastare parzialmente l’effetto dell’invecchiamento sulla salute dell’intestino, in particolare a livello del duodeno. Pertanto, il consumo di latte di tipo A2 può essere suggerito come una strategia adeguata a migliorare la salute dell’intestino nella popolazione, in particolare anziana.

Il progetto si inserisce nel percorso di innovazione che Centrale del Latte d’Italia porta avanti ogni anno con importanti investimenti diretti e in collaborazione con soggetti di ricerca riconosciuti a livello internazionale. La società è da sempre attenta alla ricerca e sviluppo di prodotti innovativi e mirati a soddisfare le mutevoli esigenze di consumo.

Il latte A2, ha riscontrato un grande successo in diversi paesi come  Australia, Nuova Zelanda, in UK e in oriente.  In Italia Centrale del Latte d’Italia intende investire sull’ulteriore sviluppo del prodotto per offrire ai propri consumatori un’alternativa nutrizionale naturale che sta riscuotendo sempre più interesse a livello internazionale.

TAPPOROSSO LAATTE, con solo latte 100% Piemontese, proveniente da stalle certificate “Benessere Animale” e da filiera certificata latte con Betacaseina unicamente A2, è in commercio nella Regione Piemonte già da settembre 2019 ed ha incontrato sin da subito curiosità nei consumatori. Lo dimostra il fatto che il sito Internet creato ad hoc per rispondere alle domande (www.laatte.it) ha registrato notevole traffico, non solo al momento del lancio, ma anche in occasione delle campagne promozionali successive.

Nelle due referenze in cui è commercializzato (Latte Fresco Pastorizzato di Alta Qualità e Parzialmente Scremato) LAATTE ha raggiunto ad oggi il valore complessivo del 5% del totale di latte veicolato nelle diverse referenze da Centrale del Latte d’Italia sul territorio piemontese, considerando la complessità di tutti i canali di vendita presidiati.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *