Contratto alimentaristi: firmano Citterio e Grandi Salumifici

Si rompe il fronte dell’industria alimentare per il rinnovo del contratto nazionale degli alimentaristi. Due grandi gruppi del comparto salumi, Citterio e Grandi salumifici italiani hanno deciso di applicare l’accordo sottoscritto il 31 luglio da Ancit, Assobirra e Unione italiana food con i sindacati., ma non firmato da altre 10 associazioni e avvenuto senza il benestare di Federalimentare. 
Intanto il Presidente di Confindustria Carlo Bonomi ha convocato per il 5 ottobre un’altra riunione con le 10 associazioni che non hanno sottoscritto il contratto di fine luglio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *